Remuntada della Polisportiva

5

Bella partita tra Polisportiva San Giuseppe e San Pietro Napoli, due squadre che da tempo non hanno nulla da chiedere al campionato, senza tatticismi, con continui capovolgimenti di fronte da ambo le parti, oggi si è assistito ad una gara davvero scoppiettante, piacevole e sopratutto in un clima di festa. La Sangiuseppese, causa molti infortuni e squalifiche, è scesa in campo largamente rimaneggiata, tanto che anche l’allenatore Annunziata C. è  stato costretto a scendere in campo negli ultimi 15 minuti. Ha iniziato bene la squadra locale portandosi sin dall’inizio molto spesso in avanti, ma sono i locali a segnare il primo gol al 15′ del primo tempo con lo sgusciante Donisi  lesto ad approfittare di uno svarione difensivo segnare il gol del 1-0.

Al 24′ gran tiro di Urna da lontano il portiere De Angelis blocca con sicurezza.Al 40′ p.t. è lo stesso Urna (foto)a segnare il gol del momentaneo pareggio del 1-1 dopo essersi liberato del suo diretto marcatore. Al 44′ gran botta di Pagano in area, il portiere locale si supera  deviando il potente tiro. Al 45 ‘ pasticcio difensivo della Sangiuseppese, ne approfitta Valentino, tutto solo effettua un gran tiro che Giugliano respinge con bravura. Nel secondo tempo da registrare al 9′ il vantaggio per 2-1 dei locali con Lucarelli, che da lontano effettua un traversone che finisce incredibilmente  in rete, con la difesa imbambolata.

Al 14 s.t. ancora Donisi segna il gol del 3-1 complice una difesa non all’altezza della situazione. al 20′ è  invece Giugliano L. a salvare dalla linea di porta un gol già fatto su tiro di Valentino.La Sangiuseppese  spinta dall’orgoglio cerca di reagire e si fa costantemente minacciosa in area avversaria, tanto che al 35′ accorcia le distanze con Urna, poi è Massa a segnare l’insperato gol del 3-3, che chiude definitivamente la gara con un pareggio, che tutto sommato non solo accontenta entrambe  le squadre, ma rispecchia l’effettivo andamento della gara davvero gradevole.

urna

 


SHARE