Progetto “Cool Tour in Valle”: seminario finale con Longola protagonista

2

Longola[1]
Si terrà domani, sabato 25 maggio, alle 17,30 presso il salone della scuola elementare di via Roma, a Poggiomarino, il seminario finale del progetto “Cool – Tour in Valle”, promosso dal gruppo archeologico “Terramare 3000” e sostenuto da Fondazione con il Sud per valorizzare la valle del Sarno ed il suo immenso patrimonio storico ed archeologico. Domani si parlerà proprio degli scavi protostorici di Longola, rinvenuti a Poggiomarino nel 2000, con gli interventi dei funzionari della Soprintendenza archeologica di Pompei e Napoli, Caterina Cicirelli e Pier Francesco Talamo, del collaboratore esterno della Soprintendenza, Emilio Castaldo e dell’archeologa Rosaria Finale. Si farà il punto della situazione sul villaggio protostorico di Longola e verrà illustrato il piano di tutela e valorizzazione da tempo progettato proprio dai volontari del gruppo archeologico “Terramare 3000”, i primi ad accendere i riflettori sul sito di Poggiomarino.

Cinque le associazioni di volontariato (oltre a “Terramare 3000” anche “Amici del Sarno”, “La Quercia”, “Crystal”, “La Sveglia”) che hanno promosso il “Cool Tour in Valle”. L’iniziativa si chiama “cool tour” proprio perché intende far diventare “cool”, ovvero di tendenza, la visita e la conoscenza delle emergenze archeologiche e ambientali della valle del Sarno. Il progetto “Cool tour in Valle” prevede anche numerose altre iniziative che si svilupperanno per tutto il 2013.


SHARE