La Settimana Domenicana a Madonna dell’Arco: venerdì la festa di San Domenico di Guzman

41

Venerdi 24 Maggio, nel giorno della Solennità della Traslazione del corpo di San Domenico di Guzman, la comunità dei Frati Predicatori di Madonna dell’Arco, onora il Santo Fondatore dell’Ordine con una celebrazione eucaristica alle ore 10.00 cui parteciperanno i bambini dell’Istituto S. Caterina da Siena di Sant’Anastasia che omaggeranno con fiori la statua S. Domenico nel giardino del convento. Alle 18.30 ci sarà, invece, il Santo Rosario animato dai giovani della Parrocchia Maria SS. dell’Arco ed alle 19.00 il francescano, P. Domenico Silvestro, del Convento di S. Caterina di Grumo Nevano (NA), celebrerà il rito eucaristico che precederà la tradizionale processione presso la statua di San Domenico.

WP_000211La solennità ricade proprio nel giorno in cui, il Beato Giordano di Sassonia, nel lontano 1233, esumò e trasferì il corpo del santo di Guzman, che era sepolto nel coro di San Niccolò delle Vigne a Bologna «sotto i piedi dei suoi frati», in un sarcofago di marmo.

La Solennità di San Domenico sarà preceduta da una settimana di preparazione, da Lunedì 20 a Giovedì 23 Maggio: alle 18.30 si reciterà il Santo Rosario mentre si alterneranno nel presiedere la Celebrazione Eucaristica delle 19.00 P. Rosario Carlo Licciardello, Rettore del Santuario Madonna dell’Arco, don Domenico Panico della Parrocchia di S. Francesco d’Assisi ai Romani di Sant’Anastasia, don Emilio Sorrentino della Parrocchia di S. Vincenzo Ferreri di Scafati (SA) e don Fernando Russo della Parrocchia di S. Paolo Eremita e SS. Epifania di San Paolo Belsito (NA).

Sabato 25, invece, avverrà il celebre rito della vestizione dei nuovi ministranti del Santuario con la Celebrazione Eucaristica delle 19.00 presieduta dal Rettore del Santuario P. Rosario Carlo Licciardello.


SHARE