La poesia del “Vesuvio” in una serata di cultura

9

Vesuvio

Va in scena domani sera, con inizio dalle ore 19,00, la 2° edizione del concorso nazionale di poesia in lingua italiana e in vernacolo “VESUVIO”.

La manifestazione organizzata dal settembre scorso, vede in domani la serata finale. La location dell’evento sarà ancora il Museo Emblema, vera punta di diamante, sotto l’aspetto culturale, della cittadina vesuviana. La commissione esaminatrice, presieduta dalla Dott.ssa De Bartolomeis, ha valutato con estrema perizia le circa 300 composizioni inviate alla sede dell’associazione.

Un parterre di ospiti interessanti, dalla poetessa Tina Piccolo, ambasciatrice della poesia nel mondo, a Mico Capasso, docente di filosofia contemporanea dell’università di Cassino, al critico teatrale Annibale Rainone, al prof. Ferdinando Carillo docente di lettere, l’assessore allo spettacolo e alla pubblica istruzione Francesco Ranieri e al primo cittadino Domenico Auricchio che farà gli onori di casa.

La partecipazione delle scuole è stata massiccia rispetto all’edizione precedente, e l’organizzazione cercherà nel prossimo autunno di coinvolgere altre scuole anche fuori regione. L’arte, la cultura farà sicuramente la sua parte, è questo il messaggio che quest’associazione lancia alla nazione intera.

Terzigno non è soltanto quella vista in tv, tramite gli inviati di Striscia. Terzigno ha anche la sua storia, la sua arte, la sua cultura, che vanno rispettate.


SHARE