Il Pietro Abbate a valanga sulla baby Polisportiva

0

Il Pietro Abbate  non fa sconti, travolge sotto una valanga di reti il San Giuseppe,   del team manager  Ambrosio,(foto) imbottita di ragazzi nell’occasione e già da tempo con la testa alle prossime vacanze.eppure la gara era iniziata bene per gli uomini di mister Annunziata, Massa, difatti al 18 ‘ p.t. aveva  centrato in pieno la traversa a portiere  battuto. Un  minuto dopo, passano in vantaggio gli ospiti con un’autorete di Boccia  F. che  nell’intento di rinviare  il pallone,  lo deposita involontariamente nella propria porta.

La Sangiuseppese cerca di reagire  e lo fa al 25′ p.t. con  l’onnipresente  Massa che di testa impegna La Rana che blocca. Al 26′ è Urna a mancare clamorosamente il gol del pareggio da pochi passi tira di poco la lato alla destra del portiere avversario. Al 32′ p.t. il Pietro Abbate raddoppia con Formisano con un tiro rasoterra  in mischia che Nasti lo vede solo nella sua  porta.  Nella seconda frazione di gioco,   i locali riprendono subito le redini del gioco, e al 10′ del secondo tempo Nasti è costretto a rifugiarsi in angolo su un gran tiro del nuovo entrato Granato D.

Ma all’11’ i locali segnano il terzo gol con Granato D. con un gran tiro da lontano, la palla centra in pieno prima la traversa,  e  poi varca la linea bianca della porta.Al 20′ Massa manca  clamorosamente  il gol tirando addosso al portiere che respinge il tiro. Al 30′,st. il velocissimo Valle si libera del suo avversario in area e segna il gol del 4-0.  Al 35′ st. è Osservanza a segnare il gol del definitivo  5-0 dopo essersi liberato di Casillo, in area, un risultato che mortifica gli ospiti al di là dei propri demeriti.

Ambrosio Antonio teaa manager


SHARE