Atto vandalico al comitato elettorale di Maione

1

164979_547787651931798_1740444721_n

A poche ore dalla presentazione pubblica della lista civica che lo vede candidato sindaco, questa sera presso l’Agriturismo “La Vigna”, alle ore 20.30, Aldo Maione deve fare i conti con un gesto intimidatorio che ha colpito il suo comitato.

E’ giunta nel primo pomeriggio la notizia dell’atto vandalico che ha colpito questa notte la sede del comitato elettorale della lista civica “Cambiare Pollena Trocchia”, guidata dall’avvocato Aldo Maione, candidato sindaco. Scritte sui muri e manifesti stracciati. E’ stato lo stesso Maione a renderlo noto attraverso la pagina Facebook della lista da lui guidata.

“Con vivo rammarico sono costretto ad informarvi che in nottata ignoti (?) hanno vandalizzato con scritte degne di loro, il comitato elettorale della lista “Cambiare Pollena Trocchia” – ha specificato – evidentemente parole come trasparenza, rendicontazione, antimafia, cambiamento, fanno paura. E fa paura anche la nostra coalizione”.

Si tratta già del secondo episodio di intimidazione, dopo il rogo appiccato lo scorso febbraio alla bandiera esposta all’esterno del comitato elettorale. “Non temete – ha aggiunto Maione – non ci faremo intimidire, e a testa alta andremo a vincere questa battaglia con la nostra arma migliore: l’onestà”.


SHARE