Palmese, speranza play-off. Il Calpazio vince il ricorso contro il Vico Equense

0

Colpo di scena a sole due giornate dal termine del campionato di Eccellenza. Il Calpazio ha vinto il ricorso presentato ai danni del Vico Equense e si aggiudica la gara, disputata lo scorso 17 marzo, col risultato di 3 a 0, a tavolino.

angri palmese

Il provvedimento, è bene ricordarlo, è stato preso in seguito al caso relativo al calciatore Angelo Teta, arrivato nella società costiera a dicembre, che ha disputato il match contro il Calpazio, pur non avendo scontato la giornata di squalifica, che gli era stata inflitta quando militava ancora con la Libertas Stabia.

Il Vico Equense, a cui sono stati tolti tre punti e che si è visto sorpassare dal Torrecuso, ha sempre palesato tranquillità e sicurezza, ma ora dovrà lavorare per presentare un difficile contro ricorso che possa ribaltare nuovamente il tutto.

Il verdetto della Giustizia Sportiva riapre così le speranza play-off delle inseguitrici, Scafatese, Palmese e Real Trentinara. Il distacco della terza (Trentinara) e il Vico Equense è ora di 12 punti. A due sole gara dalla fine, quindi, al mister rossonero Mazziotti ed i suoi uomini non resterà altro che sperare in un passo falso dei costieri e tifare, almeno per ora, per il Trentinara.

 


SHARE