Minorenne accoltella rivale per motivi di gelosia

4

polizia

Gli agenti del Commissariato di polizia di San Giorgio a Cremano hanno denunciato in stato di libertà un 17enne, responsabile di lesioni aggravate ai danni di un 23enne di Sant’Anastasia.

Quest’ultimo, verso le 22 di ieri, si è recato, accompagnato da un amico, al pronto soccorso dell’ospedale Apicella di Pollena Trocchia, riportando alla coscia destra gravi ferite, causate con due colpi di coltello .

I poliziotti, intervenuti sul posto, hanno appreso dalla vittima che l’autore del ferimento era stato il fidanzato della sua ex ragazza, a causa della quale i due contendenti avevano avuto un diverbio, sfociato poi nell’accoltellamento del 23enne. Gli agenti si sono messi subito sulle tracce del minore e, poche ore dopo, lo hanno rintracciato presso la sua abitazione di Sant’Anastasia. Qui la polizia ha anche rinvenuto, occultato in un lavatoio della stanza da bagno, il coltello utilizzato per l’aggressione, debitamente sottoposto a sequestro.

Il ferito, dopo le prime cure, è stato trasportato all’ospedale di Nola in quanto, vista la profondità delle due ferite, dovrà essere sottoposto a intervento chirurgico.


SHARE