L’associazione Jamm Jamm ospita Antonio Menna

4

Antonio Menna torna a San Giuseppe Vesuviano ospite dell’associazione Jamm per presentare il nuovo romanzo “Tre terroni a zonzo, lasciare Napoli o restare?”, Sperling & Kupfer, appena uscito (in libreria dal 19 marzo) ed aprirà così la seconda edizione della rassegna “Aprilibro” organizzata da Jamm. Dopo il grande successo di “Se Steve Jobs fosse nato a Napoli”, il giovane scrittore Antonio Menna torna a scrivere della paradossale realtà napoletana assimilabile un po’ a tutto il meridione; giovani brillanti, capaci e preparati che quotidianamente si scontrano con le vicissitudini di una realtà così dura ed ostile da rendere in salita il percorso di affermazione personale e professionale dei giovani di oggi.
Appuntamento sabato prossimo (16 aprile) alle ore 18.00 in Via Zara 7 a San Giuseppe Vesuviano con l’autore Antonio Menna che racconterà di questo suo ultimo lavoro, modera il giornalista Nicola Annunziata, direttore di National Corner, emergente testata on-line di informazione indipendente realizzata da un gruppo di giovani sangiuseppesi che con dedizione e professionalità cercano quotidianamente di dar voce alla libera informazione attraverso il web.
Prossimi incontri di “Aprilibro”: sabato 20 aprile ore 18.00 l’autore Giuseppe Marotta presenta “E i bambini osservano muti”, Corbaccio, modera il Prof.Alfredo Capozzi; sabato 27 aprile ore 18.00 l’autore Pino Imperatore presenta “Bentornati in casa Esposito”, Giunti, modera Eliana Iuorio presidente del presidio Libera “Mena Morlando”.
locandina aprilibro

SHARE