La Palmese saluta i tifosi con una vittoria

0

palmese

Ultimo giorno di scuola per gli uomini di mister Mazziotti, impegnati in un match casalingo contro il San Giorgio.

Gara molto combattuta al Comunale di Palma Campania, con gli ospiti alla ricerca di punti salvezza e i rossoneri con l’obiettivo di chiudere nel migliore dei modi la propria stagione.
Parte subito forte la Palmese, che al 9′ riesce a conquistare un rigore, in seguito ad un atterramento in area del portiere ospite ai danni di Palumbo. Sul dischetto va Manco, il quale riesce abilmente a spiazzare l’estremo difensore avversario.
Per tutta la durata della prima frazione, il gioco si sviluppa soprattutto a centrocampo, con qualche sporadica azione offensiva. Nel secondo tempo, però, il ritmo cambia ed il match si anima, con Befi che ha sul proprio piede più occasioni per mettere la propria firma sul tabellone dei marcatori, ma in tutti gli episodi pecca di precisione. A dieci minuti dal termine i rossoneri riescono finalmente a trovare il raddoppio, grazie al subentrato Moccia, che approfitta di una disattenzione del portiere ed insacca alle sue spalle. Passano pochi minuti ed il San Giorgio accorcia le distanze con un gol dell’ex di turno, Montoro, bravo a districarsi in area di rigore.
Inutile il forcing finale degli ospiti. La Palmese chiude con una buona vittoria e può già programmare la prossima stagione, quella del centenario. Cala, così, il sipario sul campionato, con il Torrecuso che festeggia la storica promozione in D.

SHARE