La Palmese cade a Cicciano. Volano Torrecuso e Vico Equense

0

palmese

Terzultima di campionato decisamente amara per la Palmese, che cade nel caldo derby contro il Cicciano, con quest’ultimo che riesce ad imporsi col risultato di 1 a 0.

I padroni di casa riescono così a superare di misura gli uomini di Mazziotti, dopo una gara combattuta e giocata con vigore ed agonismo. A decidere il match un calcio di rigore messo a segno da Di Meo, al 65′, fischiato per un fallo commesso da Palumbo, che, nell’occasione, si è beccato anche un cartellino rosso. Nulla di fatto, quindi, per Befi e compagni. Qualche agitazione sugli spalti durante il match e a fine gara, con lanci di pietre ed uova indirizzate al settore ospite.

Intanto Vico Equense e Torrecuso continuano la loro marcia trionfante. I costieri passano a Mirabella Eclano, 3 a 1, stesso risultato con cui i beneventani, superano agevolmente l’esame Sant’Agnello. A tenere in vita una effimera speranza post season, ma solo nel difficile caso in cui fosse accettato il ricorso ai danni del Vico Equense, è il Real Trentinara, che vince ad Angri e mantiene inalterato il distacco dalle prime due della classe.


SHARE