Furto di rame, 2 arresti

12

Cattura

A seguito di attività investigativa, nella prima mattinata odierna, all’interno della NTV del locale Interporto Campano, gli agenti del Commissariato di Nola, in servizio controllo del territorio hanno arrestato, Umberto Oreste Persico e Francesco Esposito entrambi 38enni di Castellammare di Stabia per essersi resi responsabili del reato di furto aggravato di rame ed attentato alla sicurezza dei trasporti.
Gli agenti, collaborati dagli addetti alla sicurezza, sono intervenuti all’interno dell’azienda, dove hanno accertato che vi era in atto un’ attività dedita al furto di cavi di rame da parte di due uomini addetti ai servizi di pulizia del vagone ferroviario del treno dell’alta velocità privata.
Pertanto, i poliziotti hanno sorpreso i due operai della ditta che avevano appena sottratto dal convoglio una valigia contenente due bobine di rame, per un peso totale di 25 Kg, necessarie inoltre a porre in sicurezza i passeggeri in caso di anomalia durante il viaggio ove fosse stato necessario isolarli dalla rete elettrica ferroviaria, nascondendo poi il tutto in un’ autovettura utilizzata da uno dei due uomini.
L’ autovettura è stata sottoposta al sequestro.
I due in mattinata saranno giudicati con rito direttissimo.


SHARE