Controlli a centinaia di “Compro Oro”

0

compro-oro

Nel corso dell’ultima settimana i Carabinieri hanno effettuato controlli alle attività di “Compro Oro”, spesso indicate quali punti di ricettazione di oggetti preziosi trafugati durante furti o rapine.

Durante i servizi, predisposti ed eseguiti in tutta Napoli e provincia, sono stati controllati 237 esercizi e riscontrate irregolarità per 29 di essi.

Tra le violazioni contestate: l’esercizio di attività senza licenza, il possesso di monili di provenienza dubbia, la mancanza del registro giornaliero di carico e scarico dei preziosi, l’alienazione dei preziosi prima dei previsti 10 giorni dall’acquisto, la mancata esposizione delle tabelle di quotazione dell’oro e degli affari giornalieri, l’uso di bilance con taratura scaduta di validità.

I controlli proseguiranno a ritmo serrato anche nella prossime settimane.


SHARE