Controlli a call center, Carabinieri e Polizia Municipale in azione

1

Prosegue senza sosta l’attività delle forze dell’ordine sul territorio finalizzata al controllo delle numerose attività intraprese da cittadini extracomunitari all’interno del comune di Palma Campania. In particolare, l’attenzione si è soffermata sui call center. Un’operazione congiunta condotta da Carabinieri e Polizia Municipale in collaborazione con l’ispettorato dell’Inps, nella quale sono stati sottoposti a verifica cinque call center. Le persone trovate al loro interno risultavano tutte in regole col permesso di soggiorno, ma in due di essi, è stata riscontrata manodopera in nero in percentuale superiore al 20%, ossia la soglia minima superata la quale, scatta automaticamente la sospensione dell’attività.

Previa segnalazione da parte dell’Inps alla DTL di Napoli, oltre alla sospensione, sarà irrogata anche una sanzione amministrativa pari a 3000 €. Stesso trattamento riservato ad un esercizio pubblico, anch’esso scoperto con all’interno manodopera in nero superiore al 20%, nei confronti del quale la sanzione amministrativa è stata però pari a 7000 €. Contestualmente, sono tuttora in corso dei controlli su alcuni esercizi commerciali dediti alla vendita di generi alimentari.

209941-800x590-300x221