Tentavano il furto in una masseria: arrestati in flagranza

1

Muniti di cacciaviti, flex e leve cercavano di forzare un cancello di una masseria in via Riccardo De Rosa e probablimente erano in cerca di macchinari agricoli, quando sono stati condotti in arresto nella stazione locale dei Carabinieri.

Erano circa le 3.30 di notte, ma l’intera area, già da tempo, era sorvegliata con attenzione dai Carabinieri coordinati dal Maresciallo Francesco Rosario Russo, in seguito a precedenti tentativi di furto segnalati dallo stesso proprietario della masseria.

carabinieri4M.F.S. di Sant’Anastasia e D. G. di Pollena Trocchia, già noti alle Forze dell’Ordine per furto ed estrorsione, sono stati colti in flagranza di reato arrestati e condotti nella locale sezione dei Carabinieri di Sant’Anastasia, in attesa di essere processati per direttissima presso il Tribunale di Nola.


SHARE