Sporting San Gennaro, si guarda al futuro

4

MISTER CARRELLA

Lo sporting San Gennaro, squadra che milita nel campionato di terza categoria girone C (Napoli) con presidente avv. Pietro Siano, da circa un mese ritrova vittorie, gol e grande entusiasmo. Il nuovo allenatore Michele Carrella (46 anni) ha dato nuova linfa ai suoi ragazzi ottenendo in quattro gare nove punti, con tre vittorie e una sola sconfitta figlia di una partita molto combattuta con il Pollena calcio terminata con il risultato di 4-3. Mister Carrella ex allenatore della Sangennarese in prima categoria e precedentemente allenatore del settore giovanile Juniores sempre della sangennarese, dove fra l’altro ha disputato un grandissimo campionato piazzandosi a pochi punti dalla seconda in classifica. Nella sua attuale squadra, lo sporting San Gennaro,attualmente penultima in classifica a quota 10 pt, sono arrivati alcuni elementi importanti dalla categoria juniores che oltre ad innalzare il tasso tecnico della squadra e cercare di finire questo campionato in modo dignitoso, hanno come obbiettivo principale quello di creare un grande futuro, con una squadra formata da tutti sangennaresi e cercare di vincere il campionato. Abbiamo avuto modo di incontrare mister Carrella dopo la fine di una sessione di allenamento allo stadio “Scipione Pignatelli” di San Gennaro vesuviano, e ci ha lasciato le seguenti dichiarazioni: “ Sono molto soddisfatto di quanto fatto fino ad adesso.-esordisce mister Carrella- Dal primo giorno che ho iniziato questo nuovo incarico devo ammettere che ho trovato dei ragazzi molto disponibili e che amano giocare a calcio. L’innesto in squadra di numerosi giovani provenienti dalla juniores fra cui Luca Iervolino (93), Roberto Ascolese (92), Orlando Sangiovanni (91), Ammaturo Francesco (92) e Carbone Michele (92)hanno fortificato il gruppo rendendolo più compatto. Purtroppo questo campionato è iniziato davvero male senza una guida tecnica e senza allenamenti specifici è dura riuscire a giocare bene ed ottenere risultati. Sono fortemente convinto – prosegue mister carrella- che se la squadra avesse avuto gli stessi stimoli di adesso all’inizio del campionato, ora potevamo stare tranquillamente a ridosso delle prime posizioni. A questo punto della stagione il nostro obbiettivo principale – conclude mister carrella- è quello di giocare al massimo le restanti partite che restano ma nello stesso tempo cercherò di trasmettere ai ragazzi che il prossimo campionato ,con ottimi allenamenti e un adeguato ritiro, si giocherà per riuscire a vincerlo!” Il prossimo appuntamento dello sporting San Gennaro sarà fra le mura amiche dello stadio “Scipione Pignatelli” contro sp. Ottaviano il giorno 9 Marzo alle ore 17.30, una sorta di derby che si preannuncia molto interessante dove la squadra di mister Carrella galvanizzata dagli ultimi risultati è pronta a dare battaglia per prendersi i tre punti.


SHARE