Scambio culturale: studenti greci ospitati dalle famiglie anastasiane

5

Gagliardetti, inni nazionali, storia e tradizioni locali, tavolette votive prodotti tipici, pubblicazioni e gadget del Parco Nazionale del Vesuvio per gli studenti greci ospiti domani in sala consiliare alle ore 10,00 nell’ambito dello scambio culturale tra il liceo linguistico “Luca Pacioli” e il General Lyceum of Agia Triade Nafplio.

Gli alunni greci saranno accompagnati dal loro dirigente scolastico prof.ssa Anna Fotopoulou e la docente d’inglese prof.ssa Sarah Dimitrikaki e saranno impegnati fino al 16 marzo prossimo in un ricco programma che li porterà a scoprire i siti archeologici di Pompei ed Ercolano, a visitare i luoghi più significativi della città di Napoli e di Roma, nonché a gustare i prodotti tipici della nostra regione e ad assistere ad uno spettacolo di musica e danza popolari ad opera del gruppo “Zi Riccardo e le donne della Tammorra” di cui fa parte anche un’alunna, Filomena Esposito Abete, del liceo linguistico.

LPacioliIl progetto ha incontrato l’entusiasmo delle famiglie che hanno dato la loro disponibilità ad ospitare i ragazzi greci e li guideranno in questa settimana attraverso un reciproco scambio di conoscenza delle differenze di vita e cultura. I docenti greci, invece, alloggeranno presso l’Hotel Dei Baroni di Sant’Anastasia.

“Siamo convinti – dicono i docenti coordinatori del progetto prof. C. Anthony Porcaro e la prof.ssa Maddalena Rea – che questa sarà un’esperienza altamente formativa per tutti gli alunni dell’istituto che potranno così apprezzare e valorizzare la propria cultura ed aprirsi ad un confronto pacifico e costruttivo verso gli altri paesi europei. Questa esperienza continuerà dal 15 al 21 aprile in Grecia quando i nostri alunni avranno la possibilità di ricevere la stessa ospitalità che loro daranno ai loro coetanei greci, instaurando così un solido rapporto di amicizia, che ci auguriamo possa continuare nel futuro”.

 


SHARE