Esercenti contro il Comune per le modifiche alla viabilità

3

WP_000758

Attimi di tensione lo scorso 1 Marzo nella centrale piazza Margherita, a causa dell’improvviso e inaspettato arrivo della polizia municipale e dei dipendenti comunali di San Gennaro vesuviano, che si preparavano ad iniziare i lavori per mettere in atto l’ordinanza del sindaco che prevede un nuovo piano traffico. Nella sostanza il piano traffico prevede la modifica della viabilità nel tratto stradale di via Nola tra il civico n 1 e fino all’intersezione con la via Napoli, mediante le realizzazione di un doppio senso di circolazione con la eventuale posa in opera di idoneo spartitraffico. Istituzione dell’obbligo di svolta a destra all’intersezione tra la via Napoli e la via Roma.Istituzione dell’obbligo di svolta a destra all’intersezione tra la via Ten. Biagio Cozzolino e la via Roma. Inibizione al transito veicolare del tratto stradale di piazza regina Margherita compreso tra le intersezioni tra la stessa piazza regina Margherita, rispettivamente, con la via Ferrovia e la via Roma e la contestuale realizzazione nelle rimanenti arterie della piazza regina margherita di un doppio senso di circolazione. Completamento dello spartitraffico esistente alla via Roma mediante la installazione di ulteriore fioriere atte a separare i flussi di traffico interessanti il tratto stradale compreso tra l’intersezione di via Roma/piazza regina Margherita e via roma/ via Ten. Biagio Cozzolino. Conseguentemente i commercianti, si sono ribellati perché tale decisione risulta un attentato alla loro attività. Gli esercenti si lamentano delle problematiche che si verranno a creare con la scomparsa dello spazio destinato al parcheggio. (lati delle carreggiata) Prima mossa dei commercianti è stata quella di una raccolta di firme per confutare in ogni disposizione questo progetto, tutelati da un avvocato e decisi fino in fondo a tal punto di dover cedere la propria attività. L’amministrazione comunale, in seguito a tali avvenimenti, con l’assenso del vice sindaco Antonio Castaldo Tuccillo, ha accolto la richiesta dei commercianti di stabilire un incontro che si terrà nella sala consiliare il giorno Venerdì 8 Marzo alle ore 20.15. Indipendentemente dall’attuazione di questo nuovo piano di viabilità, pensiamo che, come già altre volte tale intervento non risolverà gli annosi problemi di questo comune.


SHARE