Corpo Forestale in cattedra al corso di formazione per guardie ambientali

28

Si è svolta Sabato 16 Marzo presso il Centro Polifunzionale “Paolino Avella” di Pollena Trocchia la lezione sulle attività antincendio boschivo nell’ambito del Corso di formazione per aspiranti Guardie Ambientali Volontarie, organizzato dalla Sezione Provinciale di Napoli delle Guardie Ambientali d’Italia.

In cattedra il Dott. Antonio Lamberti – Vice Questore del Corpo Forestale dello Stato – Respon sabile del Coordinamento Territoriale per l’Ambiente del Parco Nazionale del Vesuvio. Nel corso della intensa lezione il Dott. Lamberti ha trasferito agli aspiranti le nozioni riguardanti le attività per contrastare il fenomeno di incendi centrando l’importanza di una attività preventiva e di avvistamento.

Nel formulare vivissimi ringraziamenti per la gentile collaborazione, il Vice Presidente della Sezione Provinciale di Napoli Luigi Amendola ha dichiarato che la lezione del corso, rappresenta il primo passo di una più ampia attività formativa dei volontari di questa organizzazione.

Pochi mesi orsono, ricorda il Vice Presidente Amendola, insieme ad altre istituzioni ed enti locali, la nostra Organizzazione ha dato piena disponibilità a collaborare con gli Organi preposti aderendo ad un Protocollo d’Intesa siglato in Prefettura di Napoli finalizzato proprio all’attuazione di un piano di contrasto al fenomeno.

Molte zone del napoletano da anni sono prese di mira da atti di sversamento illegale di rifiuti di ogni genere che poi vengono incendiati dando luogo a roghi le cui entità tossiche non sono assolutamente da sottovalutare.

Il Dott. Lamberti, manifestando sincero compiacimento verso l’iniziativa, ha concretamente contribuito all’attuazione della lezione per le specifiche competenze del Corpo Forestale dello Stato, condividendo con i corsisti la propria esperienza professionale nel campo delle attività antincendio.

IMG_2221