Circumvesuviana, sindacato Orsa reclama stipendi di Febbraio

0

Oggi pomeriggio (ieri ndr) l’Ente Autonomo Volturno, invece di comunicare, finalmente, ai lavoratori la data effettiva e definitiva in cui dovrebbero percepire lo stipendio di febbraio, ha inviato un “Comunicato Stampa”, in cui informa i dipendenti, e la cittadinanza tutta, che “i dirigenti aziendali avrebbero proficuamente lavorato in collaborazione con l’assessore Vetrella e col Commissario ad acta Pietro Voci, per arrivare ad una soluzione definitiva della vicenda”, ma nel contempo li avvisa anche che non può comunicare loro la data in cui saranno messe in pagamento le spettanze, perché per sapere questa… udite udite… sarà probabilmente necessario emanare un altro comunicato… al più presto però…

Rimaniamo esterrefatti davanti a tale comportamento irresponsabile ed insensibile ai diritti dei lavoratori da parte del managment aziendale che utilizza un metodo di comunicazione inusuale e ci permettiamo di consigliare all’assessore regionale di abbandonare i toni da “Campagna Elettorale”, perché con le solite promesse vaghe non si raccolgono consensi, sono i fatti concreti che i cittadini si aspettano, non “i soliti” annunci.

Il Sindacato OR.S.A. condanna questo modo di gestire la cosa pubblica ed i rapporti coi cittadini e coi lavoratori, annunciando fin da ora che, qualora lunedì 4 marzo pv non sarà comunicata la data certa per il pagamento delle spettanze ai lavoratori, saranno messe in atto una serie di iniziative di lotta.

Cattura


SHARE