Al teatro Metropolitan, la primavera anastasiana inizia in “festa”

8

Giovedì 21 marzo, alle 19.00 al teatro Metropolitan di Sant’ ImmagineAnastasia è in programmazione “Festa di Primavera”, uno spettacolo di beneficenza organizzato dall’associazione “PoliedricaMente Onlus” con il Patrocinio Morale del Comune di Sant’Anastasia. Il presidente dell’associazione, Cettina Giliberti precisa: “L’idea nasce dalla volontà di congiungere più forze del nostro paese, rappresentate da professionisti, commercianti, mamme, ragazzi e istituzioni, per “Fare del Bene”, provando ad uscire dall’individualismo per entrare nell’ottica di una collettività, una comunità. In un’epoca in cui, sia a livello locale che nazionale, tutti pensiamo ad occuparci delle questioni altrui piuttosto che delle nostre, facendo di un pettegolezzo un vero e proprio motivo di vita, della nostra vita, era quasi necessario un richiamo alla realtà, quella vera”.

Gli ospiti che parteciperanno allo spettacolo interverranno gratuitamente, nel pieno, dunque, dello spirito della manifestazione. Sarà proiettato il cartone animato “La volpe Sophia e l’indovinello solare” di Andrea Lucisano; interverrà il noto comico partenopeo Lino D’Angiò, l’attore Arduino Speranza, il cantautore anastasiano Michele Buonocore che guidarà il gruppo dei Diversamente Uguali, e poi la ballerina Ivana Montini, lo sputafuoco Ciro Lettica ed il percussionista Giovanni Maione con il suo gruppo Djelidew Kouyate.

Lo spettacolo oltre che diffondere il messaggio di solidarietà e di beneficenza, che tra l’altro sarà devoluta in forma di prodotti alimentari, vestiari, sanitari a famiglie anastasiane, promuove alcune iniziative che “PoliedricaMente” ha fatto nascere  sul territorio anastasiano. Un insieme di commercianti e professionisti, assieme a mamme volontarie, seppur ancora ristretta, si è mossa per questa iniziativa benefica che intende offrire, in termini di servizi e contributi concreti, un sorriso a chi non ce l’ha. Speriamo dunque, che grazie all’associazione Onlus “PoliedricaMente” ed all’ottimo riscontro della serata di giovedì, quest’insieme possa estendersi quanto più possibile.