Un’altra vittoria per i fratelli Boccia

10

I due fratelli Boccia di Striano sono diventati ormai una vera icona per tutto il paese. Dopo che l’anno scorso Francesco Boccia ha vinto il campionato mondiale di pasticceria al al Sigep (il prestigioso salone dolciario che si tiene ogni anno a Rimini) con una scultura in cioccolato e con il dessert a base di mandorle, pistacchio e mandarino, anche quest’anno i due fratelli hanno ottenuto un’altra importante vittoria.

Nei giorni scorsi, il 27 e il 28 Gennaio, a Lione, in Francia, c’è stato il campionato mondiale di Pasticceria. La gara ha visto sfidarsi 22 nazioni: i nostri pasticcieri  hanno gareggiato  domenica 27 Gennaio, insieme ad altre 10 squadre, mentre lunedì 28 hanno gareggiato le altre 11 e c’è stata anche la fine che ha premiato i due pasticcieri strianesi con la medaglia di bronzo.

Il secondo posto è andato al Giappone mentre il primo posto alla Francia. Ogni squadra era composta da un cioccolatiere, due pasticcieri e uno specialista in gelati, e avevano in tutto  dieci ore in tutto per realizzare 6 composizioni in base al tema che era stato precedentemente scelto. Le sei prove consistevano in una scultura in ghiaccio, una in cioccolato, una di zucchero, dessert al piatto, una torta di cioccolato e una torta gelato.

Dopo un lavoro duro fatto di concentrazione e tanti mesi di allenamento la squadra italiana è riuscita a meritarsi un terzo posto degno di rispetto e di ammirazione soprattutto perché si tratta di due ragazzi che alle loro prime esperienze hanno già vinto tanto e hanno davanti a loro ancora tanti anni di gioie e trionfi.

A noi non resta che far loro i nostri auguri e sentirci fieri di avere nella nostra terra i finalisti del campionato mondiale di pasticceria.

533762_333640930077826_55545244_n