Un derby corretto e combattuto

0

real terzigno

Vince il Real, in una stracittadina che si é dovuta disputare, per l’indisponibilità del Comunale di Terzigno, sul civettuolo campo del “Murialdo” di S.Giuseppe Vesuviano.
Un 2-1 che lascia l’amaro in bocca agli uomini di mister Casillo, bene impostati , che non avrebbero rubato nulla con un eventuale pareggio. Dopo un primo tempo con tre occasioni fallite per poco dal dinamico attaccante del Real Christian Avino e con alcuni capovolgimenti di fronte, che hanno permesso all’Atletico di impensierire più di una volta la retroguardia avversaria, nella seconda parte della gara si sono sviluppate le azioni che hanno deciso l’incontro.
Due punizioni magistralmente battute prima da Andrea Carillo al 60′ e poi da Eduardinho Coppola all’80’. Fra le due reti del Real il goal segnato di forza , dopo una mischia in area, dal bomber dell’Atletico Girardi.
In conclusione di gara gli ospitanti hannpo sfiorato il pareggio con una rocambolesca azione d’attacco, respinta affannosamente dalla difesa rossonera. Ha vinto, quindi, fuori casa il Real che avverte il fiato addosso del Rea Romano, ad un punto in classifica dalla capolista.


SHARE