Un arresto per associazione di tipo mafioso

1

cisterna

A Somma Vesuviana, i carabinieri dell’aliquota operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato un 44enne,  già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo era affiliato al clan camorristico di Ianuale Vincenzo, definito lo “squadrone”, operante a Castello di Cisterna e nei comuni limitrofi.

Il 44enne è stato raggiunto da un ordine di carcerazione, emesso il 22 gennaio, dalla Corte di Appello di Napoli, dovendo espiare la pena residua di 10 mesi e 19 giorni di reclusione per associazione di tipo mafioso, in un’area compresa tra  Castello di Cisterna, Brusciano e Mariglianella, nel 2005.

L’arrestato è stato tradotto nell’istituto penitenziario di Secondigliano.


SHARE