Scuola chiusa a Via Pomigliano. Il botta e risposta tra il Sindaco e la Preside.

3

Il botta e risposta tra la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Sant’Anastasia 4, Angela De Falco, ed il Sindaco di Sant’Anastasia, Carmine Esposito, sulla chiusura della scuola a Via Pomigliano ha fatto parlare di sé ed ha scaturito non poche polemiche. La DirigeSindVallone1nte Scolastica, in una recente intervista pubblicata sul web, ha criticato l’amministrazione comunale, definendola poco attenta su queste problematiche. Inoltre la De Falco ha sostenuto che deve essere il plesso di Via Starza a ricevere le classi sloggiate, perché è divenuto fiore all’occhiello dell’intero territorio.

Il Sindaco, come avevamo già avuto modo di dire in un recente articolo, ha invece sostenuto che il trasferimento da Via Pomigliano a Via Vallone nell’Istituto “Francesco D’Assisi” era dovuto, poiché non vi erano solo problematiche legate alla sicurezza, ma anche all’oneroso contratto d’affitto dello stabile privato: con la cessazione di tale costo d’affitto le casse comunali risparmieranno oltre 36.000 annui.

Malgrado tutte le polemiche scaturite nei giorni scorsi da tale decisione, gli alunni delle vecchie classi di Via Pomigliano lunedì mattina sono entrati nelle loro nuove classi dell’Istituto “Francesco D’Assisi” di Via Vallone.


SHARE