Rosa Crescenzo, moglie di Antonio Ferrara, ospite a “Pomeriggio 5”

6

2013-01-07 18.07.42-2

Di Antonio Ferrara, imprenditore di 42 anni, scomparso da circa un mese, ancora non si trovano tracce. La notizia della scomparsa dell’uomo, dopo un primo periodo di non diffusione – pensando si trattasse di un rapimento con richiesta di riscatto – sta facendo il giro di TV e stampa.

Ieri sera, la moglie di Antonio, Rosa Crescenzo, è stata ospite della trasmissione “Pomeriggio 5”, condotta da Barbara D’Urso. La donna ha raccontato l’intera vicenda, dall’incontro del marito con l’amico alla rottura dell’auto, ed ha sottolineato la sua preoccupazione e l’angoscia dei tre figli: «Impossibile che si sia allontanato di sua spontanea volontà per un mese. Qualcuno lo ha costretto ad allontanarsi. Io ed i miei figli attendiamo con ansia e speranza».

Durante la diretta è intervenuto anche l’avvocato, Vincenzo Sorrentino, che ha invitato, unendosi all’appello della D’Urso, chiunque sappia qualcosa, a parlare.

La speranza di parenti ed amici è quella di avere presto notizie dell’uomo. La vicenda resta tuttora avvolta in un alone di mistero.