Polisportiva ancora beffata sul gong

0

La Polisportiva San Giuseppe, scesa in campo in formazione rimaneggiata,  pareggia in casa all’Aurora di Poggiomarino per 1-1 nell’ultima gara del girone di andata, dopo aver dominato  l’incontro specialmente nel secondo tempo,  purtroppo,  fatali sono stati gli ultimi minuti finali, diventata una costante in questo campionato che nonostante ciò, la vede occupare le prime posizioni di classifica.

Ad un primo tempo davvero deludente, da parte di entrambe le   quadre, in cui non si registrano azioni degni di nota,  i locali, nella seconda frazione di gioco, sono più determinati, 2′ del s.t. hanno l’opportunità di andare in vantaggio con Beato, il cui tiro viene ribattuto in angolo da Cozzolino. Ancora al 9′ s.t. è Carbone a sfiorare il palo su uno spiovente  proveniente dalla  sinistra. .

Il gol è nell’aria, difatti al 16′ s.t. al limite dell’aria  viene atterrato  Beato, batte la punizione Urna che insacca portanto la sua squadra in vantaggio per 1-0.  Al 24′  sempre del s.t. è ancora la squadra di casa a rendersi pericolosa con Giugliano L. che in azione di contropiede con un gran tiro sfiora di poco la traversa. Al 44′ si infortuna seriamente il bravo Urna, l’autore del gol,  e gli ospiti ne approfittano per  portarsi in attacco in massa, nella mischia con un preciso colpo di testa, Osservanza segna al 46′ s.t. il gol dell’insperato pareggio del 1-1 e fa tanto imbufalire il team manager Ambrosio (nella foto) per questa ennesima disattenzione difensiva.

Ancora, un turno casalingo, contro lo Sporting Nola,  nel prossimo sabato, per la Polisportiva ancora un’occasione per recuperare qualche assente non solo, ma anche quello di ridurre un po la distanza dalla vetta della classifica.

Ambrosio Antonio teaa manager


SHARE