Palmese, interrotta la striscia positiva. Il Torrecuso vince di misura

0

SAMSUNG

Pubblico delle grandi occasioni al “Comunale” di Palma Campania, dove la Palmese di mister Mazziotti ha affrontato la corazzata Torrecuso. Partita sostanzialmente equilibrata e sbloccata grazie ad un episodio sfortunato, che ha permesso agli ospiti di conquistare tre punti preziosissimi.

Nel primo tempo le squadre non creano particolari azioni pericolose ed a prevalere sono tante azioni fumose, spesso interrotte da falli. Al 5′ minuto la Palmese ci prova con Befi, il quale raccoglie una punizione di Manco e calcia debolmente, senza impensierire il portiere avversario. Al 12′ l’azione più ghiotta. Il numero dieci ospite, Carotenuto, lanciato in porta, colpisce il palo con un delizioso pallonetto. Dopo minuti di gioco confusionario, al 35′, il rossonero Moccia si rende insidioso con un destro che si spegne al lato, dopo un’azione spettacolare che ha visto l’esterno saltare due avversari.

Poche emozioni anche nella seconda frazione di gioco. Da registrare una traversa del Torrecuso, colpita da Montaperto, che fa esplodere un potente tiro di destro. I minuti passano tra una serie di cambi ed ammonizioni che non fanno altro che spezzettare il gioco. All’82’ l’episodio chiave della gara: La Marca serve involontariamente la palla a Carotenuto, che, solo davanti al portiere, non sbaglia e regala il vantaggio al Torrecuso. Inutili i 5 minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

Il Torrecuso, quindi, pone fine alla striscia di dodici risultati utili consecutivi della Palmese, che la settimana prossima sarà impegnata in un altro delicato match, contro il Vico Equense, dove, tra l’altro, mancherà l’attaccante Befi, espulso, quest’oggi, nel recupero.

PALMESE: Caliendo, D’Auria, Moccia (87′ Arianna), Di Luccio (71′ Logoluso), Angieri, La Marca, Piccirillo, Carfagna, Befi, Manco (76′  Palmieri), Visone. All.: Mazziotti. A disp.: Fantasia, Paracolli, Palumbo, Di Giacomo.

TORRECUSO: Napoli, Colarusso, Capossela, Bencardino, Conti, Braca, Serillo, Inglese (78′ Repola), Montaperto (90′ Zerillo), Carotenuto, Agata. All.: Santosuosso. A disp.: D’Ambrosio, Borzillo, Russolillo, Ventre, Pepa.

RETI: 82′ Carotenuto (T)

ARBITRO: Di Benedetto

AMMONITI: Piccirllo (P), D’Auria (P), Montaperto (T), Agata (T), Carotenuto (T)

ESPULSI: 92′ Befi (P)


SHARE