La madre di Antonio Ferrara scrive a Santoro

1

ferrara antonio

Le indagini sulla scomparsa dell’imprenditore edile, Antonio Ferrara, continuano senza sosta, anche se al riguardo nulla di concreto è stato attualmente scoperto.

Nei giorni scorsi la moglie di Antonio, Rosa Crescenzo, è apparsa in telegiornali e trasmissioni televisive per fare il suo appello a tutti coloro che possano in qualche modo avere informazioni utili.

Agli appelli della coniuge, si è unito anche quello della madre dell’uomo, Giuseppina, la quale ha scritto una lettera al giornalista Michele Santoro, con la speranza che anche egli possa  attivarsi nella diffusione di un messaggio pubblico.

«Sono una mamma che vive con l’angoscia e l’ansia – scrive la donna. Non ho spiagge su cui riversare il mare di lacrime che verso ogni giorno». E, dopo aver raccontato la vicenda, conclude: «Ti chiedo umilmente di fare un appello, così da unirti alla nostra disperazione e aiutare una mamma, una moglie e tre figli a riabbracciare il loro congiunto o poterlo comunque onorare nella dignità che spetta ad ogni essere vivente».

 


SHARE