Fine settimana all’insegna del teatro. In scena “Camomilla a colazione”

11

teatro

Il prossimo fine settimana sarà all’insegna del teatro a Sant’Anastasia. In scena al Teatro Metropolitan di via Antonio d’Auria 123, sarà infatti l’esilarante commedia in due atti di Antonio Castaldi “Camomilla a colazione”, interpretata dalla compagnia teatrale “Il Quadrifoglio”, sotto l’attenta regia di Angelo Iozzi. La prima dell’evento, organizzato dalla locale Pro loco della cittadina vesuviana, sarà in tabellone già dalle 20,30 di sabato 26 gennaio per poi replicare l’indomani alle ore 19.

Particolarmente attesa l’esibizione della compagnia d’interpreti poiché recentemente insignita del primo premio come miglior compagnia teatrale al festival amatoriale del teatro Totò, cui ha preso parte. Primo premio anche per Elena Erardi, decretata miglior attrice protagonista presso il medesimo agone teatrale.

Ad invogliare a prendere visione dello spettacolo è la stessa trama, già di per sé un topos tanto vero quanto esilarante: a comandare nelle famiglie sono sempre le donne! E se poi di mezzo c’è l’amore? Quello tra la giovane e bella Angelina e il suo novello spose Enrico è contrastato in tutti modi da Erminia, madre della sposa. Questa è una donna che, oltre ad essere cocciuta e tirannica, è anche dotata di grande furbizia e scaltrezza: un mix di doti grazie alle quali riesce sempre a piegare alla sua volontà il marito e il genero. Sarà capace di architettare infiniti escamotage pur di non darla vinta ai due uomini che, esasperati, decidono di unirsi per fronteggiare le sue angherie. L’astuta matriarca, in un susseguirsi incessante di gustosi malintesi, giungerà ad ordire un piano per allontanare la coppia di sposi e addirittura insinuerà in Enrico il dubbio che possa addirittura essere lui il padre della moglie Angelina, ma forse abbiamo già raccontato troppo.

Agli anastasiani non resta che approfittare dell’occasione e precipitarsi a teatro per gustare in prima persona, quella che ha tutte le carte in regola per essere una conferma della bravura e della comicità della premiata compagnia di attori.


SHARE