Festival giovani talenti: dal 27 gennaio le selezioni

2

Al via domenica 27 gennaio le selezioni per la terza edizione del Festival Giovani Talenti «Premio Città di Sant’Anastasia». Ragazzi dai 14 ai 38 anni, e bimbi per la categoria junior, si esibiranno dinanzi alla commissione di esperti, nella sede della Pmc Music Recording Studio di via De Curtis a partire dalle 14, 30, con la speranza di entrare a far parte del cast del Festival che si terrà a luglio e vedrà quale presidente di giuria, come nelle precedenti edizioni, il maestro Beppe Vessicchio.

Un gruppo nutrito in arrivo dalla Puglia, dalla Basilicata e da tutta la provincia di Napoli, per domenica. Ma le selezioni andranno avanti fino a maggio e molti aspiranti artisti da tutte le regioni italiane proveranno a conquistarsi l’ingresso per il Festival. Le selezioni saranno riprese e mandate in onda da «Contatto Tv». Il festival, istituzionalizzato dal Comune di Sant’Anastasia, ha il patrocinio del Consiglio Regionale della Campania, del Parco Nazionale del Vesuvio, del Comune, della Provincia di Napoli, ed è gemellato con il Premio Massimo Troisi di San Giorgio a Cremano.

L’organizzazione è tutta al femminile, un team composto da Marianna Porritiello, Marilisa Maione e Tiziana Pensati. La novità di quest’anno è la trasferta di maggio a Palermo. Saranno infatti i responsabili della Pmc  a recarsi in Sicilia per selezionare ragazzi che parteciperanno al Festival tra decine di aspiranti. «Abbiamo avuto in gara artisti da molte regioni italiane nelle scorse edizioni  dice Marianna Porritiello – ma quest’anno le numerosissime richieste di iscrizione dalla Sicilia ci hanno convinto a organizzare una trasferta. Non è escluso che accada lo stesso, quest’anno o i prossimi, per altre regioni».  Il vincitore dell’edizione 2012 è Antonello Condoluci.

22405-1302473408


SHARE