Elezioni e manifesti. Il comune individua gli spazi a disposizione

0

affissiome

Il manifesto è senza dubbio uno strumento utile a veicolare messaggi d’informazione, oltre ad essere un mezzo legittimo di comunicazione, quando è usato nel rispetto delle disposizioni che lo disciplinano, vale a dire individuando appositi spazi.

Con l’avvicinarsi delle elezioni politiche, in pieno periodo di propaganda, con la speranza di scongiurare il verificarsi di affissioni selvagge, malcostume molto diffuso a discapito del decoro urbano, il comune ha individuato gli spazi destinati alla propaganda di coloro che partecipano direttamente o indirettamente alla competizione elettorale.

Gli spazi prescelti corrispondono alle località più frequentate e risultano suddivisi in equa proporzione per tutto l’abitato.

Inoltre, le zone individuate si dividono tra il centro cittadino, in numero maggiore, e le frazioni.


SHARE