Abusivismo edilizio, denunciate due persone

1

Carabinieri- Repertorio

Continuano i controlli delle forze dell’ordine, sul territorio vesuviano, mirati alla lotta al fenomeno dell’abusivismo edilizio.

I carabinieri della stazione di Somma Vesuviana hanno denunciato in stato di libertà per abusivismo edilizio due persone, una donna di 39 anni, di Castello di Cisterna ed un uomo di 34 anni, di Napoli.

I militari dell’arma hanno accertato che, all’altezza di via Delle Industrie,  i due avevano realizzato, sulla pista di pattinaggio comunale, gestita da loro stessi, una tettoia in ferro e pannelli coibentati, in fase di completamento, il tutto senza autorizzazione.

Il manufatto, di circa 35 mq e del valore stimato di circa 2000 euro è stato sequestrato, mentre la pista di pattinaggio è stata affidata al comune di Somma Vesuviana.


SHARE