Secondo meeting provinciale dei giovani. Tutti i premiati

9

Si è svolto questa mattina alle ore dieci, presso il PalaQuadriglie di via Querce, il 2’ meeting provinciale dei giovani, al quale hanno partecipato diverse autorità quali il Prefetto di Catanzaro dott. Antonio Reppucci, il vice questore di Napoli dott.essa Valeria Moffa, il vice prefetto di Napoli dott. Vincenzo De Vivo, il parroco della Chiesa di San Paolo Apostolo, Parco Verde di Caivano e con la partecipazione dell’unità cinofila della Guardia di Finanza

La manifestazione, moderata da Nello Palma e Olga Iervolino, esponenti del Forum dei giovani di Palma Campania, è stata introdotta dai saluti di rito delle istituzioni locali, nella persona del Sindaco Vincenzo Carbone, dell’assessore regionale Pasquale Sommese, dell’assessore alle politiche giovanili Filippo Carrella e del dirigente scolastico del Liceo Rosmini Felice Nappi, ha visto la premiazione delle locali eccellenze giovanili.

Nello specifico, di fronte a centinaia di giovani che hanno affollato il PalaQuadrigle, sono stati insigniti del riconoscimento di giovane dell’anno, suddiviso in categorie, Carmine Nunziata ed Antonio Caliendo, per quanto riguarda l’impegno civico, Pietro Parisi, per ciò che concerne le eccellenze professionali, Francesco Varchetta per l’educazione alla legalità, Emiddio Isernia per la scultura creativa e Andrea Fusco (neo magistrato), per la categoria futuro ed istituzioni.

Un splendida giornata all’interno della quale, è stato ancora una volta possibile constatare quanto la nostra terra possa offrire nei più disparati campi, darle la possibilità di valorizzare tutte le sue inespresse potenzialità, rappresenta una delle sfide più importanti per le istituzioni locali.


SHARE