R.U.S. Vico, ancora una trasferta beffarda

0

Ancora una sconfitta fuori dalle mura amiche per i ragazzi di mister Iovino, che questa volta perdono per 3-1 in casa dell’Ottaviano.

Dopo i primi venti minuti, che servono alle due squadre per studiarsi un po’, arriva il vantaggio dell’Ottaviano. Sugli sviluppi di un corner, il numero 4, Pietoso, approfitta di uno svarione della difesa gialloblu e insacca da pochi metri. Il Vico non ci sta e reagisce, agguantando al 30′ minuto il pareggio con Rainone, che sugli sviluppi di una sua stessa punizione, sfrutta bene la ribattuta della barriera insaccando, con un bel sinistro di controbalzo, all’angolino. Gli ultimi 15 minuti del primo tempo vedono le due squadre attaccare a viso aperto e il risultato non cambia, solo grazie alla bravura dei due portieri Carbone e Listo.

Il secondo tempo comincia sulla falsa riga del primo, con le due squadre che, in cerca del goal del vantaggio, si scoprono molto, lasciando molti spazi per le ripartenze. Al 65′ un’azione corale, che coinvolge tutto il reparto offensivo del Vico, porta alla conclusione dal limite Mollica, che incrocia molto bene, ma un miracolo del portiere Listo strozza l’urlo in gola al numero 10 della compagine palmese. Sul ribaltamento di fronte, sempre sugli sviluppi di un corner, arriva il vantaggio dell’Ottaviano. Il cross è di Balzano, la rete sempre di Pietoso, che sfrutta di nuovo la poca lucidità degli avversari sulle palle inattive.

Il Vico cerca di riportare la situazione in parità, ma produce solo attacchi sporadici, offrendo molti spazi alla velocità degli attaccanti dell’Ottaviano, che ripartono spesso in contropiede. Ed è infatti, in una di queste circostanze, che arriva il 3-1 di Grandelli, che chiude la gara.


SHARE