Poggiomarino,una delle cento amministrazioni più trasparenti d’Italia

0


Il Comune di Poggiomarino si è classificato tra le prime cento amministrazioni più trasparenti d’Italia. A comunicarlo al sindaco Leo Annunziata è stato il Dipartimento della Funzione Pubblica che premierà, il prossimo 17 dicembre a Roma, le pubbliche amministrazioni che si sono particolarmente distinte, durante l’anno 2012, nella gestione degli adempimenti afferenti al sistema “PERLA PA”, nell’ambito dell’operazione “Trasparenza”.
Il Decreto legislativo 27 ottobre 2009 n.150 – meglio conosciuto con la denominazione di “Riforma Brunetta” – ha come obiettivo l’ottimizzazione della produttività, dell’efficienza e della trasparenza delle pubbliche amministrazioni. Mediante una riforma organica della disciplina del rapporto di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni  il legislatore ha inteso, infatti, assicurare un miglioramento progressivo nella qualità dei servizi e delle prestazioni erogati all’utente finale (cittadino, impresa, associazione, eccetera).
Il progetto PERLA PA si colloca in tale contesto e fa parte di un insieme più ampio di attività intraprese dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione finalizzate a rendere la pubblica amministrazione più semplice e vicina ai cittadini, seguendo il paradigma “una Pubblica Amministrazione di Qualità”.
Lunedì 17 dicembre  si terrà in una giornata dedicata alla gestione degli adempimenti normativi, ad un anno dalla messa on line del sistema integrato PERLA PA, per presentare gli ultimi aggiornamenti e per ripercorrere insieme le tappe delle attività svolte attraverso i laboratori realizzati dal Dipartimento della Funzione Pubblica. Nel corso dell’incontro sarà consegnato il Premio PERLA PA – AMMINISTRAZIONI a quelle amministrazioni che, nel corso del 2012, sono risultate tra le più meritevoli nella gestione degli adempimenti del Sistema integrato PERLA PA. Le Amministrazioni premiate potranno utilizzare il logo PERLA PA sulla propria pagina web.
Tra queste amministrazioni c’è, appunto, il Comune di Poggiomarino, che si è posizionato tra i primi cento in una classifica che comprende non solo i Comuni, ma anche, per esempio, le Province, le Regioni, le Asl, i Consorzi, i Parchi Nazionali e Regionali. Insomma, migliaia di partecipanti. “Siamo orgogliosi di questo risultato, che premia l’impegno dell’amministrazione comunale e quello di tutto il personale del Comune, al quale va il mio ringraziamento”, spiega il sindaco Leo Annunziata, che aggiunge: “Questo premio ci spinge a fare ancora meglio negli anni a venire ma in ogni caso la trasparenza della macchina amministrativa è fin dall’inizio della nostra esperienza uno degli obiettivi del nostro esecutivo”.


SHARE