Parcheggi, individuate le aree da destinare alla sosta gratuita e a pagamento

0

SAMSUNG

L’amministrazione comunale, con l’obiettivo di arginare le problematiche legate al traffico cittadino, intende regolamentare la sosta veicolare e garantire una maggiore fruibilità dei posti per il parcheggio delle autovetture.

Innanzitutto, per rendere più agevole la sosta dei veicoli utilizzati dai diversamente abili, così da favorirne la mobilità, si è ritenuto necessario spostare i posti riservati a tale categoria, attualmente tracciati all’interno del parcheggio di piazza Mercato, sulle confinanti via Marconi e via Querce.

Diverse le aree individuate per la sosta, sia per quella a pagamento che per quella gratuita. A piazza Mercato presto sarà inaugurato il parcheggio pubblico senza custodia, nella quale la sosta sarà subordinata al pagamento di una somma in denaro, rapportato al tempo di sosta e da versare alla cassa automatica. Altre aree destinate al parcheggio a pagamento saranno individuate successivamente.

L’amministrazione intende, inoltre, eliminare dal centro urbano le zone per il parcheggio pubblico senza custodia e a pagamento ed istituire aree per la sosta veicolare a tempo limitato e gratuito, dalle ore 8 alle ore 20, favorendo una maggiore e diversa fruibilità degli spazi. Le aree del centro in cui la sosta sarà gratuita ed a tempo limitato sono via San Felice, via Trieste, via Municipio e piazza De Martino, dove la sosta sarà di 30 minuti; via Marconi, via Querce, via Salita Belvedere e via Belvedere, invece, con sosta di 60 minuti.

I proventi derivanti dalle soste a pagamento saranno destinati all’installazione, costruzione e gestione di parcheggi ed al loro miglioramento, mentre le somme eccedenti saranno destinate a interventi per migliorare la mobilità urbana.


SHARE