Juve a tutto gas

3

Inizia al Soccer Dream la settimana che porta alle feste Natalizie ed alla relativa pausa invernale. Proprio per questo tutte le compagini cercheranno di chiudere questo 2012 nel miglior modo possibile.

Prima a scendere in campo è stata la Juventus che ha affrontato la Lazio. I bianconeri, in attesa di un passo falso della capolista, si presentano con qualche assente, ma con una grande cattiveria agonistica. La Lazio, invece, nonostante qualche infortunio, schiera i suoi pezzi pregiati, su tutti Felice Rainone e Mirko Sorrentino.

Partita che inizia subito con la Juve che si riversa in attacco e si porta in vantaggio, mentre la Lazio cerca di reagire senza riuscire a rendersi particolarmente pericolosa. Il primo tempo si chiude sul parziale di 4 a 1. I secondi 25 minuti si rivelano un’esatta fotocopia dei primi, nonostante un accenno di reazione dei biancocelesti, la Juve chiude il match sul 6 a 2.

La Lazio non riesce a reagire, e così dopo il derby perso la scorsa settimana, che ancora brucia, incassa un’altra sconfitta contro la Juventus. Bianconeri che continuano la propria marcia, sperando, come già accennato, in un passo falso della capolista Inter. Miglior in campo Salvatore Rosella. (foto)fghjjghffghj


SHARE