Il Natale illumina le periferie

1

Periodo di addobbi un po’ ovunque. Nelle strade si accendono le luci, mentre nelle piazze vengono posizionati grandi e luminosi alberi natalizi.

Spesso, però, sotto questo aspetto, le zone periferiche vengono prese poco in considerazione. A sopperire a questa mancanza ci hanno pensato così le varie associazioni presenti sul territorio palmese.

Ieri sera, infatti, nei pressi del borgo di Fiume, nello spazio antistante la Chiesa del Cristo Re, per iniziativa della ProLoco Pro Palma, in collaborazione con le associazioni “Sirius” e “Viva Fiume”, è stato acceso un albero – il “RiciclAlbero” – fatto di compact disc e realizzato interamente con materiale riciclato. Ad accompagnare l’accensione, alcuni canti natalizi eseguiti da bambini. Si tratta di un appuntamento rinnovato, dopo il successo dello scorso anno.

A regalare, invece, una particolare atmosfera natalizia alla frazione di Vico di Palma, sono stati i ragazzi dell’associazione “I Giovani di Vico”, che hanno dato vita ad una serata dedicata ai bambini e caratterizzata dall’accensione dell’albero dei desideri, sul quale è stato possibile, per i più piccoli, appendere la letterina a Babbo Natale.