I gol dei baby Giugliano e D’Urso lanciano la Sangennarese

4

Due goal, uno per tempo, bastano alla Sangennarese per avere la meglio nello scontro diretto contro il Manzoni. I biancorossi disputano una gara accorta, senza mai correre rischi ed impongono il proprio gioco dal primo all’ ultimo minuto. Al 15′ gli ospiti già passano, apertura di Bracale, Giugliano G. arriva sul fondo e calcia sul secondo palo: 0-1.

Passano appena 5′ e i vesuviani potrebbero raddoppiare, D’ Urso R. si infila a destra ma a tu per tu con il portiere viene atterrato, l’ arbitro fischia il fallo ma grazia il difensore estraendo solo il giallo, della battuta si incarica D’ Urso L. conclusione sulla barriera, la palla torna sui suoi piedi e nuova conclusione ma Toscano si supera. Al 35′ azione insistita degli ospiti, ci prova prima Cozzolino poi D’ Urso infine Buonaiuto ma la difesa locale in affanno si salva.

La ripresa si apre ancora nel segno degli ospiti, Bracale apre per D’ Urso L, il fantasista si porta al limiti dell’ area e calcia, il portiere respinge, ancora D’ Urso L. recupera e serve il fratello Roberto che di prima intenzione raddoppia: 0-2. La gara è a senso unico ma gli ospiti , forse con le gambe pesanti per il recupero di giovedì, decidono di non affondare facendo girare palla e provando a partire di rimessa, le occasioni fioccano ma il risultato non cambia.

Al triplice fischio la Sangennarese festeggia il quarto punto in tre giorni e se a Poggiomarino il goal era arrivato da un “senatore” come Santangelo, a San Giorgio sono stati i baby Giugliano G. (92), e D’ Urso R. (93) a timbrare il cartellino


SHARE