Antonio Lanza presenta “Il gabbiano vola basso”

31

Domenica 9 dicembre alle ore 18:00, presso la sala convegni “Gennaro Rainone” a Carbonara di Nola, verrà presentato il romanzo di Antonio Lanza “Il Gabbiano Vola Basso” – Armando Siciliano Editore. Tappa napoletana per l’autore lucano di Pescopagano (Pz) al suo terzo libro.  L’occasione nasce dall’incontro tra la sensibilità culturale del Forum dei Giovani di Carbonara di Nola e l’autore, con l’evento “Incontriamo il libro – Gli autori raccontano”.

Antonio Lanza racconta una nuova testimonianza sulla memoria di un tempo  che fu, solo qualche decennio fa, e che oramai sembra lontanissimo, sia nei suoi pregi che nei suoi difetti. Un romanzo che riaffonda il dito nella piaga dell’emigrazione, quel fenomeno mai sufficientemente approfondito o visto nella giusta ottica; forse perché, anche se lontano nel ricordo, ancor troppo vicino per poter essere obiettivi nella sua disamina.

L’emigrazione vissuta in reazione all’Unita d’Italia? L’emigrazione vissuta in funzione dell’Unità d’Italia? Quando l’ignoranza del Nord non  accettava l’ignoranza del Sud? Quando ancora non era in atto il tentativo della globalizzazione mediatica di “riportarci” ad un’ignoranza uniforme sull’intero territorio nazionale? Quando ancora non si parlava di federalismo? Quando al Nord si erigevano industrie e al Sud si prendevano i vaporetti?

Antonio Lanza consegna questo suo nuovo lavoro affinché il ricordo continui ad essere presente, affinché tutte le sofferenza patite dai protagonisti non siano state vissute invano e non cadano irrimediabilmente, per sempre, nel calderone dell’apatia e del “chissà se è proprio tutto vero”, rinnegando così quei valori sui quali, in fondo, si è costruita l’Unità d’Italia. Non ci resta che ascoltare la storia direttamente dalla voce dell’autore.

Il Presidente

Vincenzo Rainone


SHARE