Alfredo Bifulco e tutti i piccoli campioni della Polisportiva Saint Joseph

46

Si chiama Alfredo Bifulco (nella foto) classe 1997, calcisticamente cresciuto nella Polisportiva Saint Joseph di San Giuseppe Vesuviano, ove ha militato per sette anni e successivamente ceduto al calcio Napoli nel 2010 e convocato nell’under 16 Nazionale categoria allievi per le gare contro la Slovenia, giocate martedì 06.11.2012 prima a Gorizia vincendo per 3-0 e successivamente nella gara di ritorno in Slovenia con una sonante vittoria per 7-0. E’ stato poi eletto migliore giocatore del torneo disputato ad Ascoli ove erano presenti tutte le migliori squadre della serie A.

Oggi  si può già affermare che non è una semplice promessa, ma visto i lusinghieri successi ottenuti, si può già considerare una piacevole realtà del calcio nostrano,  non solo, ma nello stesso tempo, rappresenta senz’altro un autorevole messaggio ai tanti giovani con la convinzione che anche dalle nostre zone, pur non disponendo attrezzature sportive adeguate, si possono raggiungere con spirito di sacrificio risultati insperati.

Ma oltre a questo autentico gioiello fatto in casa, la Polisportiva Saint Joseph sta diventando un’ottima fucina per i giovani, basta ricordare che oltre allo stesso Bifulco, altri calciatori come Luigi Carillo, classe 1996,  ed  Marco Langella classe 1999,  Rubino Auricchio Pasquale anno 99, e  Vollaro Gianluigi classe 1996 ,  i quali giocano nelle giovanili della Juve Stabia società che milita in serie B.

Va lodato nel contempo l’ottimo lavoro che svolgono ogni anno tutti gli allenatori della Polisportiva  Saint Joseph, ai quali va sicuramente il gran merito degli insegnamenti delle  nozioni calcistiche non solo, ma anche dal punto di vista formativo ,  in modo ammirevole tanto da essere non a caso considerata una delle poche realtà calcistiche esistenti sul nostro territorio.


SHARE