Prosegue la lotta ai roghi tossici

6

Continua senza sosta la lotta ai roghi tossici generati dalla combustione di rifiuti abbandonati illecitamente. L’incendio verificatosi a via Novesche, lo scorso agosto, e quello di alcune settimane fa a via Tirone, sono esempi della forte presenza della problematica sul territorio palmese.

Riguardo a tale questione, l’assessorato all’ecologia ha promosso una campagna di sensibilizzazione, con lo scopo di “fare un altro piccolo passo nella battaglia contro gli assassini del territorio palmese”.

Giorni fa, l’amministrazione ed il Forum dei Giovani hanno partecipato anche alla fiaccolata contro i roghi, organizzata a Caivano, da Don Maurizio Patriciello, a sottolineare il grande impegno profuso nella questione.

Ciò che alimenta la lotta ai roghi tossici è il quadro drammatico che si è delineato, il quale vede un aumento della mortalità per tumore, che raggiunge picchi del 40% in molti comuni del napoletano ed in particolar modo nelle zone dove si registrano gli scarichi illeciti di rifiuti ed il conseguente fenomeno dei roghi.