Palmese corsara, 2 a 0 al Sant’Agnello

0

Al “M.Cerulli” di Massa Lubrense, la Palmese riesce nella difficile impresa di battere un affamato Sant’Agnello, col risultato di 2 a 0.

La Palmese parte subito forte ed al 6′ sfiora il gol con La Marca, che esegue una splendida rovesciata che si spegne alta sulla traversa. Passano pochi minuti ed è Logoluso ad andare vicino al gol con un tiro dalla distanza. Per il Sant’Agnello l’unico a rendersi pericoloso è l’ex Montoro, che trova però la pronta opposizione di Caruccio, il quale si ripete poco dopo anche su Fiorentino. Ma, a pochi minuti dalla fine del primo tempo, è la Palmese a sbloccare il risultato, con Piccirillo che approfitta di un angolo per bucare il portiere avversario Uliano.

Nel secondo tempo i padroni di casa reclamano un penalty per un fallo su Caracciolo, che però non viene concesso. Sorte opposta invece per la Palmese che, in seguito ad un fallo di mano avversario, ha l’occasione di presentarsi sul dischetto con Manco, che non fallisce. Seconda metà di gioco senza grandi emozioni e che si chiude con un gol sfiorato dal solito Manco ed una rete annullata a Tranfa per fuorigioco.

I rossoneri riescono così ad allungare la striscia di risultati utili e continua la rincorsa ai vertici della classifica. Il Sant’Agnello, invece, subisce la quarta sconfitta consecutiva.


SHARE