Messa solenne e corteo in suffragio ai caduti in guerra

4

 

Questa mattina, nella chiesa di San Michele Arcangelo, si è celebrata una Messa solenne in suffragio dei caduti in guerra e delle vittime civili degli eventi bellici.

Successivamente al rito religioso, è stata deposta una corona d’alloro ai piedi del monumento di Largo Parrocchia e si è proseguito, con un lungo corteo, per le strade del centro, per giungere a via Municipio, in prossimità della quale vi è il monumento del “Milite Ignoto”, anch’esso onorato con una corona d’alloro.

La manifestazione commemorativa, al fine di favorire la partecipazione degli studenti delle scuole locali, è stata anticipata di un giorno, rispetto alla data tradizionale delle celebrazioni, decisione che, in città, ha suscitato qualche polemica.

L’invito, rivolto a tutta la cittadinanza e, nello specifico, agli ex combattenti, ai circoli, le scuole e le associazioni, è risultato essere ben accetto, considerata la notevole partecipazione che si è potuta riscontrare, in questa mattinata di commemorazione.


SHARE