Incendio via Novesche, nominato legale per i risarcimenti

0

L’amministrazione comunale ha incaricato un legale per il recupero delle somme in danno alla “Sidersud”, azienda sottoposta ad amministrazione giudiziaria e proprietaria del deposito abusivo di “carflat”, dove lo scorso 7 agosto si generò un imponente incendio.

A fronte degli interventi effettuati per ripristinare la situazione, dell’opera di messa in sicurezza e di bonifica e delle analisi effettuate sull’ambiente, si è andati in contro ad una spesa notevole. Riguardo a ciò, l’amministrazione ha, però, dato atto che la “Sidersud”, in qualità di proprietaria del sito dove si è sviluppato l’incendio, per ciò che riguarda la sorveglianza del luogo e la supervisione (tecnicamente, “culpa vigilando”), deve intendersi in parte responsabile ed addebitarsi le spese relative al solo spegnimento delle fiamme e non ad altre eventuali conseguenze.

La società in questione, però, ha contestato la richiesta economica avanzata in seguito al verbale di somma urgenza per l’assistenza dei vigili del fuoco, intervenuti per spegnere l’incendio. In seguito a tale comunicazione, quindi, l’amministrazione palmese ha deciso di far ricorso ad un legale.

L’amministrazione ha così nominato come proprio legale, l’avvocato Ruggero Nunziata,  che avrà quindi il delicato compito di difendere e tutelare l’ente comunale in questa annosa faccenda.


SHARE