“Comunale” a disposizione. Intanto Manco è KO

0

Il pari beffa di domenica scorsa, nel match contro la Scafatese, ha lasciato un pizzico di amaro in bocca ai rossoneri.

Mentre, infatti, si è allungata la striscia di risultati utili consecutivi, quella delle vittorie invece si  è  interrotta proprio nell’ultima sfida, in conseguenza a due disattenzioni su azioni sviluppatesi da calcio piazzato, che hanno consentito agli avversari di trovare due importanti reti.

L’obiettivo dei rossoneri ora è quello di tornare a fare bottino pieno, già dalla prossima gara contro l’Atri Calcio, compagine che arriva da ben tre sconfitte consecutive e quindi alla disperata ricerca di punti. Brutte notizie dall’infermeria. Manco, infatti, uscito contro la Scafatese per infortunio, dovrà sottoporsi nelle prossime ore ad una risonanza magnetica, grazie alla quale si potrà conoscere l’entità dell’infortunio ed i relativi tempi di recupero.

Lo stadio Comunale, intanto, da settimane interessato da lavori finalizzati al ripristino del manto erboso, tornerà ufficialmente a disposizione per la prossima gara interna, in programma contro il Cicciano, occasione utile per testare la tenuta e l’efficacia del nuovo terreno di gioco.


SHARE