Biglietto Unico Campania MINI. I Giovani Democratici Napoli rispondono a Vetrella

3

E’ di oggi la conferma di quanto si paventava da tempo, che dal 1 gennaio prossimo verrà aggiunta una nuova tariffa per i trasporti pubblici, oltre all’Unico Campania, e sarà relativa alla singola azienda. Ufficialmente il motivo è di fornire una tariffa più economica, ma in realtà ci fa tornare indietro di anni, scegliendo di infliggere un ulteriore colpo al già lacerato comparto dei trasporti pubblici napoletani.
Invece noi Giovani Democratici di Napoli e Provincia proponiamo un’alternativa al biglietto mono-corsa, sempre restando nel consorzio Unico Campania ed aggiungendolo ai titoli già presenti: il biglietto Unico Campania MINI. Sarebbe economicamente più accessibile di quelli attuali, durerebbe la metà dei minuti attuali e costerebbe la metà (50% del tempo, 50% del costo).

Ad esempio un biglietto per andare da un quartiere all’altro del Comune di Napoli costa 1.20€ e dura 90 minuti. Con un Unico Campania Mini costerebbe 60 centesimi e durerebbe 45 minuti. Un biglietto U1 costa 1.60€ e dura 120 minuti, invece un U1 MINI costerebbe 0.80€ e durerebbe 60 minuti. Lo stesso varrebbe per tutte le altre tipologie.

Pasquale Massa,
responsabile trasporti ed infrastrutture dei Giovani Democratici di Napoli e Provincia.

SHARE