Via Sarno: chiuso opificio

6

Carabinieri e Vigili urbani in azione questa mattina in via vecchia Sarno. Un opificio nel quale lavoratori extracomunitari, senza regolare contratto e senza permesso di soggiorno, sono stati colti nello svolgimento di un’attività lavorativa, è stato chiuso alla presenza anche dell’ispettorato del lavoro che ha provveduto anche a comminare al proprietario il verbale.

Gli otto lavoratori sono stati invece condotti presso la caserma di Nola per l’identificazione, la segnalazione e l’acquisizione delle impronte digitali. Oltre alla mancanza del permesso di soggiorno è stata riscontrata anche l’assenza della documentazione necessaria per il lavoro.

All’interno del locale, è stato poi rilevato un ingente quantitativo di rifiuti speciali, il cui smaltimento può avvenire solo attraverso contratti con ditte specializzate, cosa che però non ha trovato alcun riscontro al termine dell’opera svolta dagli uomini guidati dal Maresciallo Giuseppe Esposito e dalla polizia municipale di Palma Campania.