Comune, approvata la riorganizzazione dei settori

0

Il comune di Palma Campania ha approvato, nei giorni scorsi, una nuova articolazione della struttura organizzativa. Si è proceduto, in pratica, ad una parziale modifica ed integrazione delle nomine dei responsabili dei vari settori comunali.

Non si tratta di uno stravolgimento di nomine, ma di un piccolo valzer, che ha come protagonisti comunque sempre i vecchi responsabili, cioè dipendenti che con assunzione diretta ed elevata responsabilità di prodotto e di risultato, svolgono funzioni di direzione di unità organizzativa di particolare complessità, caratterizzato da elevato grado di autonomia gestionale ed organizzativa.

L’amministrazione ha, quindi, ritenuto necessario, nelle more della scadenza degli incarichi, fissata per il prossimo 31 dicembre, per una migliore e più efficiente organizzazione del lavoro e delle attribuzioni, dover procedere alla riorganizzazione dei settori “Pianificazione e Controllo del Territorio”, “Tutela Ambientale” e “SUAP”, con la contestuale ridistribuzione del personale.

In concreto, quindi, è stato confermato l’ing. Giuseppe Nunziata come responsabile del “Servizio Ecologia” e del settore “Pianificazione e Controllo del Territorio”, con esclusione dei “Servizi Urbanistica e Lavori Pubblici”. L’arch. Bruno Giaquinto, invece, precedentemente responsabile del “SUAP” e dei procedimenti relativi al “Piano Casa”, è stato nominato responsabile del “Servizio Lavori Pubblici”.  Infine, il geom. Francesco Bancone è stato confermato come responsabile del settore “Tutela Ambientale”, a cui si aggiunge la responsabilità  del “Servizio Urbanistica”.


SHARE